Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

mercoledì 2 novembre 2011

tapparelle con verdure



Andando spesso in Basilicata ho capito che la pasta fresca è uno degli alimenti più importanti della cucina lucana. In ogni casa viene preparata la pasta a mano con farina di grano duro. In ogni zona  si trova un tipo di pasta. L’tapperedd’ (le tapparelle) sono tipiche della zona di Senise e si tratta di  larghe orecchiette che durante la lavorazione vengono incavate a tre o quattro dita. Per questa pasta con verdure,ho usato il formato "Tapperedd" specialità pasta secca del pastificio D'Addiego di Chiaromonte.

Per 4 persone
Ingredienti:
320 gr di pasta tapparelle (o altra pasta)
uno spicchio d’aglio
3 filetti d’acciuga
4 peperoni stretti, e lunghi  e (io ho usato quelli di Senise dell'orto di Nik)
2 due melanzane medie
peperoncino q.b.
olio evo (extra vergine d’oliva) q.b.
prezzemolo tritato q.b.

Pulire i peperoni e tagliarli a rondelle. Pulire le melanzane ed eliminare parte della polpa bianca. Tagliare a striscioline la parte della buccia. In una padella far colorire l’aglio con l’olio. Togliere l’aglio e  mettere nella padella le acciughe, unire i peperoni , le melanzane e il peperoncino. Lasciare cuocere il tutto a fuoco alto mescolando spesso. Lessare la pasta in acqua bollente salata. Trasferire la pasta scolata nella padella con le verdure e lasciare  insaporire per qualche istante. Se serve aggiungere acqua di cottura della pasta. Servire con prezzemolo tritato finemente.




7 commenti:

  1. Non conoscevamo questo tipo di pasta, in un certo modo ricordano le orecchiette dalla forma, vedremo di cercarle, devono essere buonissime, soprattutto con quel condimento saporitissimo che ci sfizia il palato!
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  2. Olá Clo,

    Não conhecia essa massa deve ser deliciosa, adorei a apresentação...

    Vim agradecer a visita, queria muito te seguir mas no momento a opção seguidores não está abrindo...

    Seja Feliz!!!
    1000 Beijokinhas

    RispondiElimina
  3. buonissima ricetta...
    complimenti!!

    RispondiElimina
  4. Ottima ricetta e grande presentazione, complimenti!

    RispondiElimina
  5. Anche io amo la pasta fresca fatta in casa, ma questo formato non lo conoscevo. E' una bellissima ricetta! Un bacione!

    RispondiElimina
  6. ciao, ti vorrei invitare al mio primo contest “DENTRO AL RICCIO”, ricette a base di CASTAGNE! Se ti và, passa a trovarmi. http://dentrolapentola.blogspot.com/2011/10/dentro-il-riccioil-primo-contest-di.html

    RispondiElimina
  7. buonissimo questo piatto,a me piace tanto la pasta fresca se potessi la mangerei sempre.

    RispondiElimina

Print/PDF