Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

domenica 6 novembre 2011

Pan di Spagna di Clo


Il pan di Spagna è una pasta dolce, soffice e spugnosa molto usata in pasticceria (zuppa inglese, cassate, mimosa etc.). Questa mia ricetta è semplice e veloce a differenza di quella classica (a breve su questo blog) che richiede un tempo lungo di preparazione. Il procedimento e la presenza di un poco di lievito rendono certa la riuscita. Sono anni che utilizzo questo pan di Spagna per le mie torte e posso garantirne il risultato.

Ingredienti:
6 uova medie (a temperatura ambiente)
180 gr di zucchero
180 gr di farina
1 cucchiaino raso da tè di lievito per dolci
un pizzico di sale
Fruste elettriche

Dividere gli albumi dai tuorli. In una terrina montare con le fruste al massimo gli albumi con un pizzico di sale a neve ferma (non lasciare tracce di tuorlo altrimenti non montano). Aggiungere poco per volta i tuorli, usando sempre le fruste al massimo. Unire lo zucchero e continuare con le fruste. Miscelare la farina con il lievito e farla scendere delicatamente a pioggia da un setaccio sull'impasto di uova e zucchero. Mescolare con una spatola dal basso verso l’alto per non smontare  il preparato. Imburrare e infarinare uno stampo di diametro 23 cm. e alto 6 cm. Versare l'impasto e mettere in forno già caldo a 170° per circa 40 minuti. Fare la prova stecchino al centro, perchè i lati cuociono prima. Lasciare il pan di Spagna per cinque minuti  nel forno spento. Farlo freddare su una gratella.



15 commenti:

  1. Bellissimo,alto e soffice. Brava Clo.

    RispondiElimina
  2. Olá Clo,

    Deliciosa a sua massa de pão de ló, adoro e a partir daí podemos fazer inúmeras receitas...

    Tenha uma Feliz Semana!!
    1000 Beijokinhas

    RispondiElimina
  3. davvero perfetto questo pan di spagna, complimenti clo'!!!!

    RispondiElimina
  4. Olá Clô....
    Que lindo bolo e como e fofinho.
    Uma ótima semana!!!
    Deixo para você uma poesia:
    Un bacione!

    Casa Arrumada

    Carlos Drummond de Andrade

    Casa arrumada é assim:
    Um lugar organizado, limpo, com espaço livre pra circulação e uma boa
    entrada de luz.
    Mas casa, pra mim, tem que ser casa e não um centro cirúrgico, um
    cenário de novela.
    Tem gente que gasta muito tempo limpando, esterilizando, ajeitando os
    móveis, afofando as almofadas...
    Não, eu prefiro viver numa casa onde eu bato o olho e percebo logo:
    Aqui tem vida...
    Casa com vida, pra mim, é aquela em que os livros saem das prateleiras
    e os enfeites brincam de trocar de lugar.
    Casa com vida tem fogão gasto pelo uso, pelo abuso das refeições
    fartas, que chamam todo mundo pra mesa da cozinha.
    Sofá sem mancha?
    Tapete sem fio puxado?
    Mesa sem marca de copo?
    Tá na cara que é casa sem festa.
    E se o piso não tem arranhão, é porque ali ninguém dança.
    Casa com vida, pra mim, tem banheiro com vapor perfumado no meio da tarde.
    Tem gaveta de entulho, daquelas que a gente guarda barbante,
    passaporte e vela de aniversário, tudo junto...
    Casa com vida é aquela em que a gente entra e se sente bem-vinda.
    A que está sempre pronta pros amigos, filhos...
    Netos, pros vizinhos...
    E nos quartos, se possível, tem lençóis revirados por gente que brinca
    ou namora a qualquer hora do dia.
    Casa com vida é aquela que a gente arruma pra ficar com a cara da gente.
    Arrume a sua casa todos os dias...
    Mas arrume de um jeito que lhe sobre tempo pra viver nela...
    E reconhecer nela o seu lugar.

    RispondiElimina
  5. Grazie amiche per la visita e per il commento. A presto!

    RispondiElimina
  6. bello alto..
    sai che non l'ho mai fatto con il lievito..
    ci provero'..
    ciaoo

    RispondiElimina
  7. Hola guapa tu

    moltes gràcies per compartir aquesta delicia

    mil petonets Susanna

    RispondiElimina
  8. Cara Enza come ho scritto,il pan di Spagna si prepara senza lievito, questa è una versione alternativa veloce e sicura. Grazie della visita. A presto!

    RispondiElimina
  9. Ciao Susanna! Hola! Ben arrivata nel mio blog.

    RispondiElimina
  10. Guau, que pedazo de bizcocho este no me lo pierdo y la verdad es que esta esponjoso y tierno .Felicidades y me pongo manos a la obra ojala me salga igual.Saludos.

    RispondiElimina
  11. Hola guapa tu

    he probat la teva formula i queda molt br i molt bo, et deixo l´enllaç de la meva recepta


    http://enrocalacuina.blogspot.com/2011/11/pastis-de-pa-de-pessic-amb-cobertura-de.html


    mil petonets, cia, Susanna

    RispondiElimina
  12. Cara Clo, era da un po' che non passavamo a trovarti e ci è mancato il tuo blog! Poi eccoci qui e cosa troviamo? Un fantastico pan di spagna, la crema per farcirlo... sei una tentazione!!
    Ci auguriamo che stiate tutti bene, un caro saluto e un abbraccio da Champoluc!

    RispondiElimina
  13. Della serie il "maggior risultato con il minimo sforzo"...quasi!! Mi manca il pan di spagna, credo proprio che la prima volta lo farò con la tua ricetta perché ha un ottimo aspetto!!:)
    Baci

    RispondiElimina

Print/PDF