Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

martedì 14 giugno 2016

Treccine con ricotta

 
 

Una ricetta scelta tra le tante dal libro "croissant e biscotti" del maestro di pasticceria Luca Montersino. Consigliata per la prima colazione ma adatta anche per accompagnare un the' pomeridiano o per una veloce e deliziosa merenda. Solo pochi ingredienti di buona qualità, per questi biscotti morbidi e leggeri, senza burro e senza uova. Treccine semplici e veloci da realizzare per regalare una sana e golosa merenda ai nostri bambini. Si possono congelare per poi scongelarle a temperatura ambiente per qualche minuto.

Ingredienti

250 g farina
250 g zucchero

375 g ricotta di pecora
8 g lievito per dolci
5 g di sale (un pizzico)
scorza grattugiata di limone non trattato

Per la copertura
1 uovo battuto (o latte)

zucchero semolato (o zucchero di canna) q.b.

Mettere in una ciotola la farina, il lievito, lo zucchero e mescolare. Unire la ricotta ben asciutta, la scorza del limone e in ultimo il sale. Amalgamare velocemente il tutto, senza lavorare troppo. Appoggiare il panetto ottenuto su un piano di lavoro leggermente infarinato, formare tante palline di circa 60 g l’una. Da ognu
na ricavare un cordoncino lungo circa 25 cm., piegarlo a U e intrecciarlo (vedere foto). Allineare le treccine in una teglia foderata con carta forno, spennellare la superfice con l’uovo sbattuto o con il latte e cospargere con lo zucchero. Farle cuocere in forno già caldo a 150° per 20 minuti circa.

Per preparare l'impasto nella planetaria, usare il gancio K, unire gli ingredienti come sopra fino ad ottenere un impasto liscio (non lavorare troppo). Continuare la preparazione su un piano di lavoro.
 


  

 

3 commenti:

Print/PDF