Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

lunedì 6 febbraio 2012

Pasta con cavolfiore bianco



Per 4 persone
Ingredienti:
380 gr di pasta
un cavolfiore
4 cucchiai di mollica di pane raffermo sbriciolata
2 cipollotti
4 filetti di acciuga
olio evo (extravergine d’oliva) q.b.
sale e pepe q.b.

Per questo piatto ho utilizzato una pasta pugliese; le sagne tricolori ncannulate di grano duro.

Pulire il cavolfiore, eliminare il torsolo, dividerlo a cimette e lavarle.  Lessarle in acqua bollente salata per 6 minuti. Far rosolare la mollica di pane in una padella con un filo d’olio evo, mescolare continuamente e metterlo da parte. In una padella capiente far appassire a fuoco medio i cipollotti tagliati con 2 cucchiai di olio. Aggiungere le acciughe, farle sciogliere, unire le cimette di cavolfiore,  irrorare con mezzo bicchiere di acqua calda e lasciare cuocere per pochi minuti.
Lessare la pasta in acqua salata, scolarla e farla saltare nella padella con il condimento preparato. Aggiungere metà della mollica rosolata e mescolare. Completare ogni singolo piatto con una spolverata della rimanente mollica rosolata.


10 commenti:

  1. Buona e bella croccante con la mollica rosolata....
    Un bacione Clo e buona settimana!!!!!

    RispondiElimina
  2. Grazie della visita Renata! Ti abbraccio forte, forte!

    RispondiElimina
  3. da provare, mi piace molto il cavolfiore! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Glo, vedrai che ti piacerà! Un bacio!

      Elimina
  4. E' una ricetta davvero da ricordare e provare!!!mi piace moltissimo la tua aggiunta della mollica!!bravissima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che ti sia piaciuta questa semplice ricetta! A presto!

      Elimina
  5. La pasta col cavolfiore è uno dei miei pranzi preferiti. Questa tua versione con le acciughe deve essere molto saporita ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro mangiare il cavolfiore sia bianco che verde, condito con solo un filo di olio evo (quello buono)! Le acciughe danno un poco di "forza" al piatto! Un bacio!

      Elimina
  6. Ottimo piatto...che preparo spesso anch'io!
    Interessante il tuo blog...mi piace e ti seguo volentieri! Se ti va passa da me!
    Abbracci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie! Passo volentieri da te!Ciao

      Elimina

Print/PDF