Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

mercoledì 6 luglio 2011

Tzatziki-salsa greca



Questi cetrioli arrivano direttamente dall’orto dei genitori di Nik a Chiaromonte (PZ) . Per far notare le dimensioni ho messo vicino un uovo. Ho subito pensato che con questo caldo, l’ideale era preparare lo Tzatziki una salsa greca a base di yogurt e cetrioli, che và servita fredda  per accompagnare carne alla brace o pesce, su pane tostato caldo, oppure a temperatura ambiente sulle insalate. Il contrasto caldo-freddo è veramente ottimo. Lo tzatziki può rimanere in frigo fino a cinque giorni. Lo yogurt deve essere quello greco perché più denso e compatto.

Per 2 persone
Ingredienti:
una confezione di yogurt greco da 170 gr
un cetriolo
due spicchi d’aglio (io ne ho messo uno)
un cucchiaio di aceto (o succo di limone q.b.)
due cucchiai di olio extravergine d’oliva
4/5 foglie di menta
Un cucchiaino raso di sale

Lavare, asciugare il cetriolo e grattugiarlo. Mettere la poltiglia ottenuta in un colino, salare e lasciare scolare dai liquidi amarognoli per circa venti minuti. In una ciotola versare lo yogurt e con una frusta a mano incorporare l’aglio frullato (o grattato), la polpa del cetriolo ben strizzata con le mani, l’aceto, l’olio, le foglie di menta tritate fini con il coltello e salare. Se piace si può aggiungere più aglio o cetriolo. Per accompagnare il pesce è preferibile non esagerare con l’aglio.
Mescolare bene, sistemare la salsa in una ciotola e guarnire con foglie di menta.





1 commento:

  1. civetta curiosa12 luglio 2011 22:23

    Ciao, è un po' di tempo che non entravo nel tuo blog. Ho trovato tante novità interessanti.
    Ho provato questa tua ricetta ed è buonissima, anche se i cetrioli non sono di Chiaromonte.
    Civetta curiosa

    RispondiElimina

Print/PDF