Benvenuto


Questo è il nostro spazio, che gestiremo insieme. Leggete i miei post, inviate i vostri commenti ed, insieme, cercheremo di rendere interessanti questi momenti dedicati a Noi ed al nostro Mondo.
Clo

venerdì 12 agosto 2011

Panna cotta con coulis (salsa) di more



Ingredienti:
250 gr di panna liquida,fresca
30 gr di latte
70 gr di zucchero (io ho usato zucchero a velo)
5 gr di colla di pesce
½ baccello di vaniglia

Mettere a bagno in acqua fredda, i fogli di colla di pesce per 10 minuti. Incidere per il senso della lunghezza il baccello di vaniglia. Mettere in un pentolino con il fondo spesso la panna con il latte, il baccello di vaniglia e lo zucchero. Scaldare a fuoco moderato senza arrivare al bollore. Strizzare la colla di pesce ed unirla alla panna mescolando bene. Filtrare il tutto con un colino a maglie fitte e versare il liquido negli stampini individuali o in uno unico. Lasciare freddare in frigo, per circa 6 ore. Per sformare la panna cotta, immergere lo stampo in acqua calda per qualche secondo.

Per la coulis
Ingredienti:
200 gr di more
1 cucchiaio di zucchero

In un pentolino mettere le more e lo zucchero. Far bollire a fuoco moderato fino a che la salsa si addensa. Passare la salsa in un colino a maglie spesse, premendo con un cucchiaio di legno.
Accompagnare la panna cotta con la coulis di more. Il dolce della panna si unisce bene con l’acidità delle more.

Per preparare questa panna cotta ho seguito i consigli di Maurizio Santin, uno dei più bravi pasticceri italiani, detto anche il “cuoco nero”.



Mi sono divertita a fare una variante con la coulis di prugne gialle.


7 commenti:

  1. la panna cotta mi piace moltissimo e tra l'abbinamento con le more o le prugne non saprei proprio quale scegliere...azni direi tutti e due!!! bravissima, sono bellissime!!! ;)

    RispondiElimina
  2. ciao clo, sono giada di rovere, amica di serena, ho appena scoperto tramite marco del tuo blog e avidamente me lo sto spulciando...davvero molto interessanti le tue ricette! sono davvero contenta di averti incontrata, un brande bacio e naturalmente ci sentiamo prestissimo!
    giady

    ps. è possibile che io abbia mangiato anni fa una torta senza uova ai pinoli????

    RispondiElimina
  3. Clo buona questa panna cotta!
    Avete passato un buon ferragosto?! Un caro saluto

    RispondiElimina
  4. Scusate se rispondo in ritardo! sono stata due settimane in vacanza a Rodi. Ringrazie dei complimenti Glo83 e lerocherhotel, sono felice di ritrovarvi, un caro saluto Clo

    RispondiElimina
  5. Ciao sulemaniche! Ciao Giady!
    Anche a te rispondo in ritardo, causa vacanze. E'da tanto tempo che ti seguo! Serena mi aveva parlato del tuo blog! Sono veramente felice di questo nostro incontro!
    Si! a Rovere hai mangiato la mia torta ai pinoli senza lievito e ricordo che mi hai subito chiesto la ricetta! A presto, un bacio Clo

    RispondiElimina
  6. civetta curiosa6 settembre 2011 19:50

    Buono l'abbinamento della panna cotta e l'sprigno delle more selvatiche. A presto.

    RispondiElimina
  7. Che buona questa ricetta..devo provare assolutamente a farla!! sono tra i tuoi sostenitori , sse ti fa piacere passa a trovarmi
    www.saporidisara.blogspot.com
    un bacio , Sara.

    RispondiElimina

Print/PDF